Carissimi Amici Panathleti
Il 30 ottobre 2017 si è tenuta la Festa del canottaggio presso “Rosolino” in via Nazario Sauro.
Abbiamo celebrato i risultati del canottagio italiano ed in particolare i Protagonisiti Napoletani dei campionati mondiali svoltisi a Saratosa (Florida USA)

 

Programma della serata
 

Fonte Canale58 – 02/11/2017

NAPOLI – Grande successo per la premiazione dei canottieri campani che hanno trascinato al successo la spedizione italiana ai Campionati Mondiali assoluti di canottaggio che si sono conclusi a Sarasota, negli Stati Uniti, lo scorso 1° ottobre. Nella splendida cornice del ristorante Rosolino, sul lungomare, hanno sfilato decine di campioni nel corso dell’evento ideato da Giovanni Del Forno e organizzato dal Panathlon Napoli, presieduto da Francesco Schillirò, che ha visto anche gli interventi del presidente nazionale della Federazione Italiana Canottaggio, Giuseppe Abbagnale, e del presidente del comitato campano, Pasquale Giugno.A salire sul palco per ricevere il riconoscimento sono stati Giuseppe Vicino, oro insieme a Matteo Lodo nel due senza, che ha visto per la prima volta nella storia un equipaggio azzurro sul gradino più alto del podio, le medaglie d’argento Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo e Giovanni Abagnale, che con Domenico Montrone erano a bordo del 4 senza, Alfonso Scalzone e Giuseppe Di Mare del due senza pesi leggeri e le medaglie di bronzo Luca Parlato, Mario Paonessa, Emanuele Liuzzi ed Enrico D’Aniello, membri dell’8 con, insieme al direttore tecnico della nazionale, Francesco Cattaneo. Con loro erano presenti anche Catello Amarante, Salvatore Monfrecola, il direttore tecnico della squadra maschile, Andrea Coppola, e i tecnici Mariano Esposito e Mimmo Perna